domenica 23 dicembre 2012

Il progetto

Sono disponibili le tavole riguardante il progetto di realizzazione della costruzione in Riserva del Pian di Spagna. 
Inquadramento Generale, Planimetria Generale, Sezioni Generali – Tavola 1 (integrale e ingrandimenti di parti della tavola)
scarica il PDF


Inquadramento Generale, Documentazione fotografica – Tavola 1.1 (integrale e ingrandimenti di parti della tavola)
scarica il PDF

Inquadramento Generale, Piante, Sezioni, Prospetti, Inserimenti ambientali e Particolari costruttivi – Tavola 2 (integrale e ingrandimenti di parti della tavola)
scarica il PDF

SMALTIMENTO REFLUOI – Planimetrie, Schemi, Sezioni tipo – Tavola 3
scarica il PDF




martedì 18 dicembre 2012

Alcuni problemi della riserva.…

Immagini riguardanti tagli alla vegetazione dell’area RN1



Come si presenta un campo dopo lo sversamento di liquami.





lunedì 10 dicembre 2012

Immagini della costruzione…

Alcuni scatti riguardanti la costruzione, un po’ troppo elegante per una fattoria!!!

 


…ma non dovrebbero essere esposti i cartelli riguardante la licenza edilizia?


giovedì 22 novembre 2012

BASTA DANNI ALLA RISERVA!

Oggi chiediamo al Presidente e ai Consiglieri di sottoporre all’approvazione della Comunità della Riserva una Variante parziale del Piano di Gestione, che prescriva l'inedificabilità dei suoli agricoli sull'intera area di rispetto, con valenza transitoria sino all'approvazione della revisione generale del Piano.

mercoledì 14 novembre 2012

Assurdo…

Non è più accettabile che ai margini della riserva esista ancora un appostamento fisso di caccia alle anatre. In pochi metri si passa dalla tutela alla padella…


lunedì 29 ottobre 2012

Servono urgentemente regole di gestione.

La mancanza di rispetto per la tutela dell’ambiente naturale della riserva arriva da più parti: in queste immagini il taglio indiscriminato della vegetazione a bordo canale.

lunedì 24 settembre 2012

Continua la nostra azione di salvaguardia ambientale: non molliamo!

Oggi inoltriamo istanza alla giunta regionale lombarda che ha poteri di annullamento e di inibizione di permessi di costruire in contrasto con norme prevalenti (ex art. 50 l.r. 12/2005).
Apri l’allegato è osserva da principio la fioritura di loghi!
Comunque vada a finire, è significativo e confortante  vedere  il mondo delle associazioni ambientaliste compattarsi per questa importante battaglia!   documento

giovedì 13 settembre 2012

dal Pian di Spagna...

Dal 9 al 22 settembre in Riserva è attivo il campo di volontariato internazionale di Legambiente che vede impegnati ragazzi provenienti da diversi paesi (Serbia, Repubblica Ceca, Spagna, Francia, Messico, Cina, Corea, Giappone), queste sono le attività che vogliamo vedere in riserva!

… non le betoniere che portano cemento.

venerdì 31 agosto 2012

Si addensano nubi nere sul Pian di Spagna...ma non ci fanno paura!

Il 27 agosto 2012 il  Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia (TAR) ha respinto il nostro ricorso che chiedeva l'annullamento del permesso di costruire rilasciato dal Comune di Gera Lario (CO) doc. TAR.
La nostra battaglia per la salvaguardia del Pian di Spagna non si ferma qui! Leggi il nostro comunicato stampa.
comunicato stampa

sabato 25 agosto 2012

CAMPO PER LA LEGALITA’

Questa mattina, in Piazza Tommaso Grossi a BELLANO,  c’è stata un’interessante iniziativa del CAMPO PER LA LEGALITA’, promosso da LEGAMBIENTE in collaborazione con LIBERA.
Costanza Panella, presidente del Circolo Legambiente Lario Sponda Orientale, ha proposto una riflessione sui “Paesaggi illegali” al confine tra abusi accertati e sistema diffuso di elusione delle norme, nella miope corsa all’affare, invece di una collaborazione tra amministrazioni e cittadinanza per applicare le regole di salvaguardia e per prospettare una trasformazione dell’economia, e conseguentemente degli interventi sul paesaggio, misurata nel rapporto con la natura e gli effettivi bisogni.

Da parte nostra non abbiamo perso occasione per illustrare al pubblico presente, il noto rischio che incombe sul Pian di Spagna per una serie di inadempienze, trasgressioni, ritardi, rimpalli ecc.  a diversi livelli amministrativi, e quanto sia importante l’attenzione e la partecipazione degli abitanti del luogo alle iniziative messe in campo per la salvaguardia di questa splendida riserva naturale.

lunedì 20 agosto 2012

Cicogna bianca nei cieli del Pian di Spagna

20 agosto 2012, questa mattina uno stormo di 48 cicogne bianche che ha trascorso la notte nella Riserva del Pian di Spagna si è involato molto probabilmente dai prati umidi dove si ha intenzione di costruire, per proseguire il viaggio migratorio verso sud.
Questi sono i beni della riserva, e nuove case non devono comprometterli!
Cicogne bianche in volo verso sud.

sabato 4 agosto 2012

Nuovi gruppi si uniscono alla lotta

Nuovi gruppi si uniscono alla lotta per la salvaguardia del Pian di Spagna: ARCI Sondrio, LAC...
Nasce il coordinamento di “OCCHI SUL PIAN di SPAGNA” che apre una mailing list e pubblica un proprio blog

mercoledì 25 luglio 2012

Comunicato stampa

PIAN DI SPAGNA: RICORSO CONTRO LO SCEMPIO NELLA ZONA UMIDA
TUTELATA A LIVELLO INTERNAZIONALE

Lega Abolizione Caccia, Legambiente Lombardia e WWF Lombardia hanno depositato oggi il ricorso al TAR contro il Comune di Gera Lario e il Consorzio della Riserva Naturale del Pian di Spagna, nei confronti della Soprintendenza dei Beni architettonici e paesaggistici perché si fermi lo scempio annunciato e ignorato al Pian di Spagna, la zona umida riconosciuta e tutelata a livello internazionale e Riserva naturale regionale, dove si vorrebbe costruire a 150 metri dal lago, in zona a rischio esondazione, tutelata dalla convenzione di Ramsar, Sito di interesse comunitario dall'Unione europea e considerata Zona di Protezione Speciale, una casa colonica con annesse serre e spaccio vendita di prodotti aziendali.
Le tre associazioni firmatarie del ricorso, insieme al C.R.O.S.- Varenna (Centro Ricerche Ornitologiche Scanagatta da sempre attivo nella difesa della Riserva) inoltre chiedono alla Giunta regionale l’annullamento del provvedimento e la segnalazione al Segretariato della Convezione di Ramsar e all’Unione Europea, in relazione alla plateale violazione della normativa internazionale a tutela delle zone umide di importanza internazionale – tale è il Pian di Spagna dal 1976 – e delle Direttive comunitarie Habitat e Uccelli.

"Chiediamo agli Enti locali e soprattutto alla Regione una maggiore responsabilità nel rispettare i vincoli di tutela e soprattutto gli investimenti fatti per la valorizzazione del territorio e della biodiversità" dichiarano le tre associazioni. Il Pian di Spagna è il crocevia di importanti rotte di migrazione europee. Qualsiasi alterazione del suo habitat non significherebbe solo la perdita di un bene prezioso per l’ambiente locale, ma
sottrarrebbe anche agli uccelli migratori un’importantissima area di sosta, con conseguenze
sull’ecosistema estese ben oltre i confini nazionali.

TAR Pian di Spagna

venerdì 20 luglio 2012

sabato 7 luglio 2012

Oggi si è tenuto il presidio presso il comune di Gera Lario per dire NO alla costruzione di nuove case nella Riserva del Pian di Spagna. La manifestazione organizzata dal CROS, Legambiente e WWF si è svolta in un clima di allegria e determinazione per raggiungere lo scopo di impedire l’edificabilità di nuove case all’interno della riserva. Alla manifestazione ha partecipato anche la LAC e altre associazioni ambientaliste.


Una nutrita serie di immagini riguardanti il presidio di Gera Lario le potete visionare qui:




venerdì 29 giugno 2012

Il Comune di Gera fa ostruzionismo

Oggi riceviamo l’opposizione da parte del Comune di Gera Lario, alla nostra istanza del 1 giugno 2012, di accesso agli atti relativi all’autorizzazione paesaggistica rilasciata dallo stesso per la nuova casa colonica.
Niente valgono le leggi europee e nazionali che consentono alle associazioni che perseguono interessi collettivi, la visioni di documenti inerenti a modifiche ambientali.
“Richiesta di accesso agli atti ai sensi del Decreto legislativo 19.08.2005 n. 195 di recepimento della direttiva 2003/4/CE concernente l’accesso alle informazioni in materia di ambiente e ai sensi della legge n. 108 del 2001 di recepimento della Convenzione di Aarhus sull’informazione e partecipazione del pubblico in materia di ambiente”

Documento

giovedì 14 giugno 2012

Qualcosa si muove contro....

L’ente riserva del Pian di Spagna DIFFIDA la società “Cascina Pian di Spagna e Borgofrancone” di Viola Barbato e C. ad avviare i lavori perchè la pratica manca della conferma della valutazione incidenza relativa ad ultima variante del progetto edilizio.

martedì 12 giugno 2012

Occorre attivarsi su tutti i fronti!

Oggi consegniamo i documenti in nostro possesso e la cronistoria dei fatti accaduti, all’avvocato Paola Brambilla, presidente di WWF Lombardia, che si occuperà della stesura del RICORSO al TAR.

mercoledì 30 maggio 2012

Incontro in Riserva...

Secondo incontro di confronto, fra le associazioni, il Presidente e il Direttivo della Riserva.Veniamo a conoscenza che in data 28 giugno 2011 l’ente riserva, dopo un balletto di 4 studi di incidenza, espresse “VALUTAZIONE d’INCIDENZA POSITIVA, ovvero assenza di possibilità di arrecare significativa incidenza negativa sul sito SIC2040042”. a firma del tecnico Paolo Poli.
DOCUMENTO

giovedì 24 maggio 2012

non si molla...

Con innegabile sconforto, ma anche ferma determinazione a non mollare, oggi inviamo lettera agli enti con
Oggetto: Richiesta di provvedimento di annullamento per autotutela della autorizzazione paesaggistica n. 30/2011 emessa in data 11/05/2012 dal responsabile del settore edilizia privata Sindaco di Gera Lario geom. Del Re Vincenzo e del parere favorevole condizionato espresso dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio di Milano con nota 08/03/2012 prot. 3139 BB.NN relativo al progetto Barbato Viola legale rappresentante della Soc.Cascina Pian di Spagna e Borgo Francone per realizzazione casa colonica in Comune Gera Lario all’interno della Riserva Naturale Pian di Spagna Lago di Mezzola.

LETTERA

venerdì 11 maggio 2012

Allarme

ALLARME ROSSO sul Pian di Spagna!!!
Il Comune di Gera Lario ha concesso l’AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA per la costruzione della “nuova casa colonica” alla società “Cascina Pian di Spagna e Borgofrancone” di Viola Barbato e C.
Dalla lettura del documento veniamo a conoscenza che in data 8 marzo 2012, la sovrintendenza Beni Ambientali di Milano ha espresso “PARERE FAVOREVOLE CONDIZIONATO” al progetto
edilizio modificato, come da precedente comunicazione.
Autorizzazione paesaggistica

venerdì 9 marzo 2012

Il nuovo Presidente incontra le associazioni

Primo incontro del presidente Spreafico con le associazioni ambientaliste.
In un clima di collaborazione, si apre il confronto sulle diverse tematiche e urgenze che insistono sulla riserva: dalla VAS per il nuovo piano della riserva, al pericolo di nuova edificazione in area di alta valenza ornitologica.
La strada da fare resta ancora lunga e tutta in salita!

martedì 24 gennaio 2012

La riserva cambia presidente

Prima assemblea della riserva, secondo la nuova legge parchi. Distribuiti nuovi incarichi ed eletto presidente il sig. Spreafico Luigi. Costanza Panella di Legambiente Lario Orientale è proposta come referente delle associazioni ambientaliste nella Comunità della Riserva.